Ultimo match

(27/11)(Coppa Italia)
HC Asiago 2
HC Milano Rossoblu 3
 

Prossimo match

(29/11)(Coppa Italia Gara 2)
HC Milano Rossoblu
HC Asiago
 
8 novembre 2012

Milano all’attacco, preso Jordan Knackstedt

Il biglietto da visita del nuovo acquisto dell’Hockey Milano Rossoblu sono i 97 punti (42 gol e 55 assist) in 229 partite nella American Hockey League e il titolo di Campione d’Italia vinto nella passata stagione con l’H.C. Bolzano dimostrandosi decisivo durante l’intero campionato e risultando il capocannoniere della squadra con 74 punti (28 gol e 46 assist) realizzati in 54 partite.

Attaccante canadese di stecca destra, Jordan Knackstedt nasce il 28 settembre 1988 a Saskatoon e la carriera professionistica del neoacquisto rossoblu (191 cm x 91 kg) inizia nel 2007 con la chiamata dei Boston Bruins (NHL). A partire della stagione successiva incomincia la sua esperienza in American Hockey League dove disputa quattro campionati indossando la divisa dei Providence Bruins e dei Rochester Americans mettendo a referto 97 punti in 229 presenze.

La chiamata dell’H.C. Bolzano arriva nell’estate del 2011 con Jordan Knackstedt che dimostra subito le sue qualità nel campionato italiano trascinando la formazione allenata da Adolf Insam alla conquista dello scudetto con prestazioni eccellenti impreziosite da 28 gol e 46 assist in 54 partite inclusi i decisivi 21 punti realizzati durante i Play Off.

La 24enne ala destra inizia la stagione attuale nella lega svedese Allsvenskan con il Tingsryd prima di accettare la proposta dell’Hockey Milano Rossoblu entrando così a far parte del progetto tecnico della società rossoblu. Per la formazione di Massimo Da Rin sarà un terminale offensivo particolarmente prezioso che si aggiunge al neo arrivato Ryan Kinasewich, per Jordan Knackstedt sarà l’occasione giusta per tornare ad essere protagonista in Serie A.

LE STATISTICHE IN CARRIERA DI JORDAN KNACKSTEDT